Birrificio Emiliano un piccolo grande capolavoro

Emiliano Govoni, per tutti Mimmo, socio fondatore e birraio del birrificio, comincia la sua esperienza, come molti, attraverso la sperimentazione di ricette come home brewer.

Le prime produzioni del Birrificio Emiliano, infatti, sono ottenute affinando ricette casalinghe, provate in pentola, presso altri birrifici, tra cui quelli di enorme pregio come Bi-Du e Birrificio Lambrate di Milano.

Successivamente, all’inizio 2009 nasce l’idea e il progetto del Birrificio. Si parte quindi con piccole produzioni, poi in pochi mesi, visto il successo, si fa uno sforzo e si compra un impianto da 1200 litri, che è l’impianto attuale.

Il Birrificio Emiliano è a Spinalamberto dalla prima edizione, alla quale partecipò tra mille problemi…. aveva infatti aperto i battenti da pochi mesi. Non era sicuro di avere abbastanza birra per fare l’evento, ma non volle mancare. E ancora glie ne siamo grati.

Non perdete almeno un assaggio della sua famosa “Tropicale”, menzionata come “Grande Birra” dalla guida Slowfood  “birre d’Italia”.